Che cos'è Enterogermina?

Enterogermina è un farmaco di automedicazione utilizzato in caso di alterazione di quello che è il normale equilibrio della flora batterica dell'intestino e nel trattamento delle forme acute e croniche gastro-intestinali.

Enterogermina contiene al suo interno il Bacillus clausii, un batterio Gram-Positivo che serve a ripristinare la flora batterica intestinale, flora batterica che può essere compromessa da svariati motivi, esempio: uso di antibiotici, diete sbagliate, intossicazioni, stile di vita non corretto.

Enterogermina è commercializzata in diversi dosaggi:

  • Enterogermina 2 miliardi: disponibile sia in flaconcini che in capsule.
  • Enterogermina 4 miliardi: disponibile in flaconcini, adatti sia al consumo da parte di adulti che di bambini. Sono in forma liquida e possono essere assunti anche diluiti in acqua o altra tipologia di bevande.
  • Enterogermina 6 miliardi: disponibile in bustine da sciogliere in acqua, adatte solo al consumo da parte di adulti.

Chi può utilizzare Enterogermina?

Enterogermina può essere utilizzata sia da persone adulte che da bambini e da lattanti in diversa misura e tipologia.

ADULTI

4-6 flaconcini da 1 miliardo di spore, in alternativa 2-3 flaconcini da 2 miliardi di spore o 1 flaconcino da 4 miliardi di spore al giorno.
2-3 capsule da 2 miliardi di spore al giorno.
1 bustina da 6 miliardi di spore al giorno da sciogliere in acqua.
1 bustina di polvere orale al giorno.

BAMBINI

3-4 flaconcini da 1 miliardo di spore, 1-2 flaconcini da 2 miliardi di spore o 1 flaconcino da 4 miliardi di spore al giorno.
1-2 capsule da 2 miliardi di spore al giorno.

LATTANTI

2-3 flaconcini da 1 miliardo di spore, 1-2 flaconcini da 2 miliardi di spore o 1 flaconcino da 4 miliardi di spore al giorno.

SIi ricorda che Enterogermina 6 miliardi è indicata solo nelle persone adulte.


Questi riportati sono i dosaggi che normalmente vengono consigliati, ma il consiglio è quello di chiedere al proprio medico le quantità da assumere.

Come si può assumere Enterogermina?

Ricordando che l'enterogermina va somministrata ogni 3-4 ore, può essere così assunta:

I flaconcini possono essere assunti senza diluizione o diluiti in acqua o altre bevande (esempio latte o the).

Le capsule devono essere deglutite con acqua o altra bevanda.

La polvere orale può essere sciolta direttamente in bocca senza utilizzare acqua o altre bevande.

Per i bambini se vi è un problema a deglutire le capsule può essere utilizzata la sospensione orale.

SI RICORDA CHE ENTEROGERMINA E' SOLO PER USO ORALE.

Enterogermina può essere utilizzata in gravidanze e durante l'allattamento?

L'uso di enterogermina non è precluso sia durante la gravidanza che durante il periodo di allattamento. E' comunque consigliato sentire il parere del proprio medico prima di assumerla nel caso si stia pensando a una gravidanza o si sia in attesa che durante il periodo di allattamento.

Enterogermina può essere somministrata ai bambini?

Enterogermina può essere somministrata nei bambini, non superando quelle che sono le dosi consigliate. Anche in questo caso il consiglio è quello di sentire il pediatra per decidere se e in quali quantità utilizzare.